menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Rapina alla fermata del bus, 25 aggredita e derubata: due arresti in via Rizzoli

In pieno giorno e in pieno centro. Un passeggero ha allertato il 113

Mentre scendeva dall'autobus, si è accorta del furto del portafoglio, lo ha strappato dalle mani del ladro, ma la sua complice l'ha spintonata facendola cadere. E' accaduto ieri, 8 aprile, poco prima di mezzogiorno in pieno centro, alla fermata Tper di via Rizzoli. 

Sul posto è arrivata la Polizia alla quale era stata segnalata un furto e un'aggressione in strada da parte di un uomo e una donna ai danni di una ragazza, un cittadino tunisino di 31 anni, e un'italiana di 24.

La vittima, italiana 25enne, ha raccontato che mentre scendeva dall'autobus, aveva sentito una pressione, quindi il portafoglio veniva estratto dalla tasca del suo giubbino. In prima battuta, era riuscito a recuperarlo, se non fosse stata caduta a terra, spintonata dalla complice. Gli aggressori sono fuggiti, ma un altro passeggero che aveva visto tutto ha allertato il 113.

La vittima ha riportato delle escoriazioni, medicate sul posto. I due, con numerosi presenti specifici, anche commessi in coppia, sono stati tratti in arresto per tentata rapina aggravata in concorso e tradotti in carcere in attesa dell'udienza di convalida.

Minacce all'edicolante per l'incasso, poi la fuga: due ventenni in manette

Rapina in via del Porto: la vittima si difende, 41enne incastrato dalle macchie di sangue

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento