Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Navile / Via Giorgio Vasari

Rapina alla Bolognina: finto cliente lo distrae, complice ripulisce la Ferramenta

'Colpo' ai danni di un esercizio commerciale di via Vasari. Il commerciante è stato portato all'esterno del negozio con una scusa, mentre all'interno prosciugavano il registratore di cassa

Nei pressi della rapina

L'ennesima rapina è stata consumata in città. Nel mirino di due malviventi è finito un negozio di Ferramenta, in via Vasari, zona Bolognina. E' accaduto ieri, poco dopo le 18.

Il commerciante è stato attirato fuori dal negozio con una scusa, da un sedicente cliente. Nel frattempo un secondo soggetto si è infilato nella Ferramenta dirigendosi verso il registratore di cassa. Mentre il rapinatore ripuliva l'incasso e faceva incetta di quanto trovava sul bancone, il negoziante l'ha avvistato. Subito l'uomo si è fiondato sul malvivente, da qui è nata una colluttazione, a suon di spintoni e pugni. Il proprietario del punto vendita è così riuscito a riprendere la refurtiva e mettere in fuga i due.

Sul posto è stata quindi allertata la Polizia. La vittima ha raccontato di aver visto i due soggetti - descritti come ragazzi molto giovani - fuggire a bordo di una Fiat Punto grigia. Il serrato pattugliamento della zona limitrofa, ha consentito ai poliziotti di individuare i rapinatori, che - alla vista delle forze dell'ordine - hanno tentato una nuova fuga. Gli uomini della Polizia sono riusciti a bloccare il finto cliente, mentre il sodale è riuscito a far perdere le sue tracce.

Proseguono le indagini per risalire all'uomo. Il complice - un ventenne bolognese - è invece stato assegnato alla casa circondariale della Dozza, accusato di favoreggiamento in rapina impropria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina alla Bolognina: finto cliente lo distrae, complice ripulisce la Ferramenta

BolognaToday è in caricamento