Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Centro Storico / Viale Pietro Pietramellara

Via Pietramellara, rapina in Hotel. Scatta il teleallarme: un arresto

Ha fatto irruzione durante la notte nell'albergo “Mercure” e ha minacciato di morte il portiere per farsi consegnare il denaro della cassa. Il vigilantes allerta i soccorsi: bloccata la fuga del rapinatore

Tentata rapina la scorsa notte ai danni dell'Hotel "Mercure" di via Pietramellara. Malvivente si è fatto consegnare dal portiere tutto il denaro custodito in cassa e poi si è dato alla fuga. Ma il telesoccorso, attivato dal vigilantes, ha fatto sì che il rapinatore finisse in manette.

Nei guai è finito un 41enne originario di Roma e residente in città, con precedenti di polizia per rapina. L’uomo ha fatto irruzione nell'albergo a volto scoperto e disarmato. Il blitz  è avvenuto poco dopo l'una di notte del 15 luglio. Dopo aver minacciato di morte il portiere si è fatto consegnare tutto il denaro a disposizione (circa 600,00 euro) poi si è avviato verso l'uscita.  A quel punto, però, è stato bloccato in flagranza dagli operatori dell’istituto di vigilanza che aveva ricevuto la segnalazione di teleallarme, azionato prontamente dal portiere.

Così il rapinatore è stato consegnato ai Carabinieri, che lo hanno condotto  in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pietramellara, rapina in Hotel. Scatta il teleallarme: un arresto
BolognaToday è in caricamento