rotate-mobile
Cronaca Zona Universitaria / Via Irnerio

Rapina in via Irnerio, 40enne afferrato per il collo e derubato del portafogli

Labbro spaccato e furto di 200 euro. E' il bilancio di un'aggressione in strada ai danni di un quarantenne

Afferrato per il collo, labbro spaccato e furto di 200 euro. E' la brutta avventura capitata ieri in via Irnerio ai danni di un 40enne originario del Mali, rapinato da due soggetti. I balordi sono dapprima riuscita a scappare con il maltolto, ma poche ore dopo uno dei responsabili è stato rintracciato dalla polizia e tratto in arresto.

Il fatto si è consumato ieri sera intorno alle 21. Da quanto si apprende, la vittima ha allertato i poliziotti  riferendo di essere appena stato derubato da due soggetti di colore mentre passeggiava su via Irnerio. Il malcapitato ha raccontato di essere stato avvicinato con una scusa, improvvisamente uno dei due malintenzionati lo ha afferrato per il collo, strattonandolo e provocandogli una ferita al labbro, mentre l'altro gli sfilava dalla tasca posteriore dei pantaloni il portafoglio contenente 200 euro.

Presi i soldi, i due hanno abbandonato il portafoglio a terra e sono scappati. Poche ore dopo, uno di loro, rispondente alla descrizione fatta dalla vittima, è stato rintracciato dagli agenti. Si trovava sempre nei pressi di via Irnerio. Identificato in un senegalese del '95, è stato denunciato per rapina aggravata in concorso con ignoti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in via Irnerio, 40enne afferrato per il collo e derubato del portafogli

BolognaToday è in caricamento