menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina all'Ipercoop: addetto alla sicurezza picchiato, finisce in ospedale

In manette un 25enne

Malmenato per essere intervenuto durante un furto, così è finito in ospedale, un addetto alla sicurezza. Della rapina, che si è consumata ieri notte al Centro Lame, è ritenuto responsabile un 25enne italiano, arrestato dai carabinieri.

Da quanto ricostruiscono i militari, allertati sul posto, la vittima aveva sorpreso il giovane a rubare prodotti di vario genere all’interno di un magazzino dell’Ipercoop situato in via della Beverara. Intervenuto, chiedendo la restituzione del maltolto, sarebbe stato colpito dal malintenzionato.

Allertati i Carabinieri, una gazzella si è recata sul posto dolve il 25enne, conosciuto per i suoi precedenti di polizia specifici, è stato bloccato e la refurtiva recuperata.

L’addetto alla sicurezza, visitato dai sanitari del Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna è stato dimesso con tre giorni di prognosi a seguito di una lesione al ginocchio. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 25enne, che dovrà rispondere anche di porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere in quanto deteneva un martelletto frangi vetro e sostituzione di persona per aver tentato di eludere l’identificazione fornendo le generalità di un parente, è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento