menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accerchiati, pestati e rapinati: brutta avventura per due bolognesi in Riviera

Bottino un cellulare e un portafogli contenente alcune centinaia di euro. In arresto un anche un minore

Circondati, assaliti, pestati e rapinati mentre tornavano verso le loro auto dopo aver trascorso la serata in un locale della riviera. E' successo nella notte di domenica a Marina di Ravenna, quando due bolognesi sono stati aggrediti da un gruppo di persone che li avrebbe malmentati per rubare un cellulare e un portafogli contenente alcune centinaia di euro.

A dare l'allarme alcuni passanti, che hanno assistito alla scena. Sul posto sono giunti i Carabinieri della stazione di Lido Adriano, che sono riusciti a identificare due membri del 'branco' vicino a un chiosco di piadina, grazie anche all'aiuto dei colleghi della Radiomobile giunti in ausilio. Durante la perquisizione i due soggetti, un maggiorenne e un minorenne, sono stati trovati in possesso del cellulare rubato. Le vittime sono state medicate all'ospedale di Ravenna e hanno ricevuto prognosi per 5 e 8 giorni. I Carabinieri della compagnia di Ravenna hanno tratto in arresto i due cittadini stranieri per il reato di lesioni e rapina aggravata  in concorso. Il maggiorenne è stato trasferito nel carcere di Ravenna, mentre il minore è stato accompagnato all'istituto di pena minorile a disposizione delle Autorità giudiziarie competenti. Ulteriori indagini sono in corso in quanto i militari non escludono che i due si siano resi responsabili di episodi analoghi.

Aggiornamenti su Ravenna Today 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento