Saragozza, agguato con pistola (finta) a scopo di rapina: vittima un minorenne

Era sulla sua minicar quando è stato avvicinato da due soggetti, che puntandogli contro una finta arma hanno cercato di introdursi in auto

VIA SARAGOZZA - NEI PRESSI DEL COLPO

Agguato con pistola (poi risultata finta) a scopo di rapina. E' successo ieri sera, intorno alle 20, nel quartiere Saragozza. La vittima è un 17enne bolognese, minacciato mentre era sulla sua minicar da due giovanissimi, dei quali si sono perse le tracce.

Da quanto ricostruito dalla polizia, allertata sul posto dal papà del minorenne, il ragazzino era a bordo della propria macchina, accostato lungo via Capramozza, quando è stato avvicinato da uno sconosciuto che gli avrebbe chiesto qualcosa. A quel punto il 17enne ha aperto lo sportello per chiedere cosa volesse e così si è visto arrivare incontro un secondo soggetto, armato di pistola, che strattonandolo ha tentato di intrufolarsi in auto. La vittima ha quindi urlato chiedendo aiuto e tanto è bastato per mettere in fuga i due balordi, che nell'allontanarsi si sono disfatti dell'arma, poi risultata essere una finta pistola caricata a pallini.

Il tentativo di rapina è stato denunciato alla polizia, che indaga sul caso, nel tentativo di risalire ai due responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento