Aggressione e rapina al porta pizze: indagini della polizia in Bolognina

Il malcapitato preso e atterrato per 50 euro

Rapina a un porta pizze nella serata di ieri, dove un giovane è stato aggredito e poi derubato di circa 50 euro. Il fatto è avvenuto circa alle 20:30, in zona Bolognina, in via Donato Creti.

La vittima, un cittadino del Gambia di 21 anni, ha raccontato alla polizia che l'aggressore sarebbe stato uno solo: dopo averlo fermato davanti al civico 47, e averlo spintonato, lo sconosciuto si sarebbe poi dileguato e solo a quel punto al ragazzo è risultato fossero mancanti i soldi dal portamonete.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini della polizia ora sono in corso, anche con la visione delle telecamere di sorveglianza presenti in zona, per risalira all'identità dei soggetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince 2 milioni di euro con l'ultimo 'Gratta e vinci', il tabaccaio: "E' uscito dicendomi 'ti farò un bel regalo"

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • E' nata la figlia di Gianluca Vacchi: ecco come si chiama. Tenera foto sui social

  • Nuova ordinanza Bonaccini, centri commerciali chiusi nel fine settimana: ecco dove

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento