Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Granarolo dell'Emilia

Rapina con coltello e passamontagna: 25enne in arresto

Il colpo a Granarolo dell’Emilia. Minacciato tabaccaio, trafugato l'incasso, poi la fuga: incastrato dalle immagini recuperate dai carabinieri

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

Individuato e arrestato l'uomo ritenuto responsabile della rapina messa a segno ai danni di una tabaccheria a Granarolo dell’Emilia lo scorso febbraio. Nei guai è finito un 25enne, originario della Colombia, residente in provincia di Bologna, già noto alle Forze dell’Ordine, colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per la rapina aggravata e il porto ingiustificato di armi atti ad offendere.

Il provvedimento è stato emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Bologna, su richiesta del Pubblico Ministero che ha coordinato le indagini dei Carabinieri, dopo che nel pomeriggio dello scorso 1° febbraio sono intervenuti a seguito del colpo consumato presso una tabaccheria assaltata da un soggetto che, con il volto parzialmente travisato da un passamontagna e armato di coltello di grosse dimensioni, ha minacciato la titolare per poi asportare l'incasso di giornata, pari a 700 euro. Il soggetto, dopo aver preso il bottino e prelevato anche alcuni pacchetti di sigarette da uno scaffale, si è dato frettolosamente alla fuga salendo a bordo di un’utilitaria parcheggiata davanti l’uscita.

Al termine di un’articolata indagine, i Carabinieri della Stazione di via San Donato l'altro giorno hanno individuato il presunto autore della rapina. Elementi essenziali ed importanti al fine di ricostruire l’intera vicenda - fanno sapere i militari - sono state le testimonianze raccolte dai presenti nonché l’attenta visione di tutte le immagini delle telecamere di video sorveglianza comunali e dei targa system, risultate molto utili per ricostruire soprattutto i momenti precedenti e successivi alla fuga dell’uomo. Rintracciato dai Carabinieri, il 25enne è stato tradotto presso la casa circondariale di Bologna “Rocco D’Amato”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina con coltello e passamontagna: 25enne in arresto
BolognaToday è in caricamento