Rapina con coltello in tabaccheria, preso l'autore. Il Titolare: "Abbiamo lottato, preso grazie alle telecamere"

E'stato individuato in un appartamento adibito a B&B

Foto archivio

Il pomeriggio del 15 settembre era entrato all’interno di una tabaccheria di via del Borgo di San Pietro, con il volto coperto da una sciarpa, occhiali da sole e mascherina.  La Squadra Mobile il giorno dopo lo ha rintracciato e arrestato: si tratta di un bolognese di 28 anni che aveva estratto un coltello e trafugando 600 euro di fondo cassa. Il titolare della tabaccheria e altri due testimoni avevamo tentato di bloccarlo in strada, ma il rapinatore aveva agguantato nuovamente l'arma, costringendoli a indietreggiare. 

"I filmati delle telecamere sono stati fondamentali - ha detto Giuseppe, il titolare - abbiamo lottato sia all'interno che in strada. E' la prima volta che mi capita, spero sia l'ultima, ovviamente. Non mi lamento particolarmente del quartiere". 

Il personale della locale Squadra Mobile – IV Sezione – Contrasto al Crimine diffuso, intervenuto sul posto insieme alle volanti della Polizia, avevano così dato inizio all’attività di indagine, analizzandoi filmati delle telecamere di
videosorveglianza, riuscendo a ricostruire i movimenti del rapinatore, che era entrato in uno stabile in viale Masini. Infatti è stato individuato in un appartamento al sesto piano, adibito a B&B.

Durante la perquisizione, sono stati rinvenuti sia il coltello che gli indumenti utilizzati durante la rapina. Il 28enne, con precedenti per reati contro il patrimonio e destinatario di condanne definitive, sul quale gravava anche un rintraccio per la sottoposizione alla Sorveglianza Speciale disposta dal Tribunale di Bologna, è stato accompagnato prima in questura, poi in carcere.

Il 15 settembre scorso, una giovane donna era stata aggredita all'alba in zona stazione: il rapinatore le aveva mostrato il coltello e le aveva intimato di consegnargli il denaro. 

A fine luglio, due uomini armati di spranga e coltello rapinarono una pizzeria in via Battindarno

l

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +2723 contagi, 47 morti (25 a Bologna)

Torna su
BolognaToday è in caricamento