rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Saragozza / Via Andrea Costa

Rapina in via Andrea Costa: aggrediscono e picchiano il rider, tre in arresto

Due maggiorenni e un minore sono stati ammanettati dai poliziotti

Gli tagliano la strada e lo picchiano, per poi finire agli arresti. E' accaduto nella serata di ieri, 12 aprile, in via Andrea Costa, dove tre giovani cittadini pakistani, due maggiorenni e un minore, hanno aggredito un loro connazionale, rider di 30 anni. 

Gli agenti della volante, arrivati sul posto, hanno ascoltato el testimonianze e hanno ricostruito l'accaduto: i tre, a bordo di un'auto, alla vista del rider in bici, gli hanno tagliato la strada, facendolo cadere a terra. Sono posi scesi dall'auto intimando al malcapitato di consegnare la borsa con il cibo da consegnare, per poi colpirlo con calci e pugni, anche con una spazzola tergicristallo. 

A quel punto alcuni passanti si sono avvicinati per difendere il 30enne e gli aggressori hanno tentato di colpire anche loro, fino all arrivo dei poliziotti che hanno bloccato i tre soggetti in fuga arrestandoli per tentata rapina pluriaggravata in concorso. I due maggiorenni, già pregiudicati, sono stati tradotti in carcere mentre il minore, incensurato, è stato rinchiuso nell'Istituto per minori di via del Pratello.

Sempre la Polizia, domenica 11 aprile, era intervenuta per una rissa tra giovanissimi in via Siepelunga. 

Folla e rissa, in Piazza Scaravilli anche il reparto mobile | VIDEO

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in via Andrea Costa: aggrediscono e picchiano il rider, tre in arresto

BolognaToday è in caricamento