rotate-mobile
Cronaca Reno / Via Battindarno, 159

Via Battindarno, armati di spranga e coltello rapinano la pizzeria

L'allarme è arrivato alla Polizia ieri sera intorno alle 10. Preso l'incasso i due malviventi hanno tentato la fuga, che per uno dei due è stata subito bloccata dal titolare dell'esercizio e dal fratello

La chiamata alla Polizia è arrivata ieri sera intorno alle 22 da via Battindarno. A chiamare sono stati i titolari di una pizzeria al civico 159 dopo che due individui erano entrati nel locale armati di spranga e coltello, che non avrebbero usato solo in cambio dell'incasso. Malloppo alla mano sono scappati ma il titolare dell'esercizio insieme al fratello sono riusciti a bloccare uno dei malviventi, che è stato poco dopo ammanettato dagli agenti della Polizia con l'accusa di rapina aggravata. 

L'uomo fermato e arrestato è un bolognese de '76 gravato da qualche precedente. Il secondo soggetto complice della tentata rapina (la refurtiva è stata recuperata perchè nella mani del rapinatore più 'sfortunato') è riuscito a darsi alla fuga e facendo perdere le sue tracce. La Polizia sta indagando. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Battindarno, armati di spranga e coltello rapinano la pizzeria

BolognaToday è in caricamento