rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Centro Storico / Via Cesare Boldrini

Arancia Meccanica in via Boldrini: coppia di 90enni picchiata e rapinata in casa

Si sono finti assicuratori e si sono introdotti in casa dei due anziani con la scusa di una polizza: poi l'aggressione e la fuga con denaro e gioielli. Allarme dato da un vicino

Due coniugi novantenni sono stati picchiati e rapinati nel pomeriggio nella loro abitazione in via Boldrini, poco lontano dalla stazione di Bologna. Gli aggressori, dalla prima ricostruzione, si sono fatti aprire la porta spacciandosi per assicuratori, poi hanno assalito la coppia e sono fuggiti portando via denaro e gioielli. A dare l'allarme, verso le 17, è stato un vicino di casa, che ha chiamato la polizia e il 118. I due anziani sono stati portati al pronto soccorso dell'ospedale Maggiore.

SI FINGONO ASSICURATORI ED ENTRANO IN CASA. I due conviventi, lui di 90 e lei di 88 anni, sono stati medicati al pronto soccorso, ma non hanno riportato lesioni gravi e nelle prossime ore dovrebbero essere dimessi. L'aggressione è avvenuta nell'appartamento, dove i due rapinatori sono riusciti a entrare con l'inganno, sembra con la scusa di proporre una polizza. Una volta in casa sono subito passati alle vie di fatti, buttando a terra l'uomo e spintonando con violenza la donna. Il bottino del 'colpo' non è stato ancora quantificato. I due pensionati, che non sarebbero stati legati, dopo l'aggressione sono andati a chiedere aiuto a un vicino di casa, che ha dato l'allarme. Le indagini sono condotte dalla squadra Mobile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arancia Meccanica in via Boldrini: coppia di 90enni picchiata e rapinata in casa

BolognaToday è in caricamento