Cronaca San Vitale / Via Antonio Bondi

Via Bondi: aggredito alle spalle e buttato a terra per il borsello, 25enne al pronto soccorso

Brutta avventura per un giovane, aggredito e derubato in strada, in pieno giorno. In suo aiuto è intervenuto un passante, ma il ladro è riuscito a dileguarsi in sella ad una bicicletta

Via Antonio Bondi

Aggredito alle spalle, buttato a terra e derubato del borsello. E' la brutta avventura capitata ieri in pieno giorno ad un cittadino foggiano di 25 anni, in via Bondi, Quartiere San Vitale. E' riuscito a farla franca l'aggressore, fuggito in sella ad una bicicletta, con in pugno il bottino.

Ad allertare sul posto la polizia è stato un passante, attirato dalle urla della vittima. Da quanto si apprende, il 25enne era appena sceso dalla propria vettura, quando è tornato indietro perchè si è accorto di aver dimenticato a bordo una borsa. E' stato a quel punto che un soggetto - in bicicletta- si è avvicinato. L'ha aggredito da dietro, strappandogli il borsello che aveva con sè e strattonandolo pesantemente, fino a farla cadere a terra. Poi il malintenzionato si è dato alla fuga, con la borsa, all'interno della quale erano contenuti soldi e vari effetti personali del malcapitato.

Il passante, insieme alla vittima, ha tentato di rincorrere il ladro. Una corsa durata a lungo, ma senza esito. Il soggetto è infatti riuscito a dileguarsi e far perdere le proprie tracce.
Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato la vittima accasciata, profondamente scossa per l'accaduto e provata dalla lunga corsa. Per il 25enne si è reso quindi necessario l'intervento dei sanitari del 118, che lo hanno trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Orsola per le cure del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Bondi: aggredito alle spalle e buttato a terra per il borsello, 25enne al pronto soccorso

BolognaToday è in caricamento