Santa Viola: rapina in banca, dipendenti e clienti chiusi in bagno

Bottino circa 50mila euro. Non hanno mostrato armi

Ore di terrore a Santa Viola ieri mattina, quando poco prima delle 11 in tre hanno fatto irruzione nella filiale del Banco Desio, di via della Ferriera, dove sono rimasti per un'ora. Lo riferisce ll Resto del Carlino. 

I rapinatori hanno tolto il telefono cellulare ai clienti e li hanno chiusi in bagno insieme ai 6 dipendenti. Non hanno mostrato armi e hanno atteso che si aprissero le casse temporizzate per arraffare un bottino che ammonta a circa 50mila euro, per poi fuggire dall'ingresso posteriore.

Dipendenti e clienti sono riusciti a liberarsi infine a liberarsi e a chiamare il 113: sul posto sono arrivate le volanti, la Scientifica e la Squadra mobile. Da quanto si apprende, i rapinatori avrebbero manomesso le telecamere. 

Rapina in banca in pieno giorno: tira fuori il coltello e rinchiude i dipendenti

Potrebbe interessarti

  • Perché assumere magnesio è importante: tutti i cibi che lo contengono

  • 7 alimenti che fanno ingrassare invece che dimagrire

  • Un faro in montagna? Esiste a Gaggio Montano

  • Vetri e specchi: come togliere definitivamente gli aloni

I più letti della settimana

  • Nuova rotta Ryanair: da Bologna a Kutaisi due volte a settimana

  • Concorsi pubblici, Unibo cerca 57 amministrativi: c'è tempo fino al 5 settembre

  • San Lazzaro, azzarda un'inversione e provoca incidente: incastrato dalle telecamere

  • Perché assumere magnesio è importante: tutti i cibi che lo contengono

  • Incidente a Monterenzio: Suv si ribalta e blocca la carreggiata, disagi al traffico

  • Furto in casa: svaligiano la camera mentre i proprietari dormono

Torna su
BolognaToday è in caricamento