Cronaca Centro Storico / Via Guglielmo Marconi

Rapina in via Marconi: commerciante ferito all'orecchio dal coltello

In manette un giovanissimo, bloccato da un altro negoziante giunto in soccorso dopo aver sentito le urla. Indagano i carabinieri

Un ragazzo di soli 18 anni è finito in manette per rapina e lesioni personali, in seguito a un episodio registratosi nel pomeriggio di ieri, lungo via Marconi.

Il giovane, secondo quanto ricostruito a ora, si sarebbe introdotto in un negozio di telefonia, minacciando poi il soggetto ferito, un 44enne cittadino del Bangladesh, con una grossa lama per avere i contanti custoditi in cassa.

Il 44enne però ha rifiutato di cedere, e per tutta risposta il giovane avrebbe poi vergato un fendente nella direzione dell'uomo. quest'ultimo ha schivato il colpo di poco, finendo tagliato 'solo' in corrispondenza dell'orecchio destro.

Le urla sopraggiunte dalla scena hanno allertato un altro commerciante, adiacente al primo ferito, che ha fatto il suo ingresso nel negozio e ha disarmato il ragazzo, chiamando i soccorsi. Trasportato in ospedale, il 44enne ne avrà per sette giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in via Marconi: commerciante ferito all'orecchio dal coltello

BolognaToday è in caricamento