Cronaca San Giorgio di Piano

Rapina due negozi e mette sotto chiave le dipendenti: catturato dai Carabinieri

Analizzando il modus operandi e i filmati delle telecamere di videosorveglianza dei locali che aveva rapinato, i militari lo hanno identificato

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di San Giovanni in Persiceto e delle Stazioni di San Giorgio di Piano e Castello d’Argile hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misure cautelari del GIP, Roberta Dioguardi, nei confronti di un 44enne italiano, indagato per rapina, sequestro di persona, indebito utilizzo e falsificazione di carte di credito e di pagamento. Il provvedimento è stato emesso su richiesta del Sostituto Procuratore della Procura della Repubblica di Bologna, Gabriella Tavano che ha coordinato le indagini dei militari.

Rapine e sequestro

La mattina del 19 maggio 2021, un uomo travisato con un berretto e una mascherina chirurgica, entrò nel centro ortopedico “Ottobock” di San Giorgio di Piano e dopo aver minacciato le due dipendenti, portò via 650 euro in contanti, una carta di credito di proprietà dell’azienda e la borsa di una delle due vittime, contenente uno smartphone, le chiavi di un’automobile, 150 euro, documenti, due bancomat e una carta di credito prepagata. Prima di darsi alla fuga, il rapinatore chiuse a chiave nel bagno del negozio le due dipendenti che riuscirono a liberarsi sfondando la porta.

Il 28 maggio, un uomo, sempre travisato con una mascherina chirurgica e occhiali da sole, aveva messo a segno una rapina con modalità simili al “Conad” di Castello d’Argile, minacciando la cassiera con un cacciavite per costringerla a dargli il denaro della cassa.

Il modus operandi e la cattura

Analizzando il modus operandi e i filmati delle telecamere di videosorveglianza dei locali che aveva rapinato, i Carabinieri lo hanno identificato nella stessa persona, un 44enne italiano, nato a Ferrara e residente in Provincia di Bologna. L’indagato, già sottoposto all’affidamento in prova al servizio sociale, come misura alternativa al carcere, scaturita da reati in materia di droga, è stato arrestato dai Carabinieri e portato in carcere, come disposto dal G.I.P.

Rapina a Imola: rintracciato e arrestato nel casertano

Scippi in serie in Bolognina e San Donato: catturato il rapinatore

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina due negozi e mette sotto chiave le dipendenti: catturato dai Carabinieri

BolognaToday è in caricamento