menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rave party abusivo a Castel di Casio: 185 giovani denunciati

Era stato organizzato abusivamente in un terreno demaniale, così riferiscono i carabinieri che hanno proceduto al blitz durante la festa

I Carabinieri della Stazione di Castel di Casio  hanno denunciato 185 giovani, provenienti da tutta Italia, per invasione di terreni.

I militari hanno individuato l’evento nelle prime ore di domenica scorsa, durante un controllo del territorio eseguito all’interno di un’area demaniale in località Molino di Nanni di Castel di Casio.

Tra i partecipanti all’evento, abusivamente organizzato - spiegano i carabinieri - da un 25enne di Bastiglia (MO) e un 27enne di Bologna, vi erano anche alcuni minorenni (16 – 17 anni), giunti sul posto con amici, molti dei quali gravati da precedenti di polizia specifici e per reati in materia di sostanze stupefacenti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Superenalotto, la dea bendata bacia Vergato: centrato un '5'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento