Cronaca

Redditi, 'paperoni' bolognesi: il Comune più ricco è Monte San Pietro

29.518 euro a contribuente, + 12,5% in un anno. Usurpata San Lazzaro di Savena, da anni prima in classifica

Foto Pro loco E-R

I 'paperoni' bolognesi risiedono a Monte San Pietro. Lo rivelano i dati del Ministero dell’economia sulla base delle dichiarazioni dei redditi 2017.

Monte San Pietro, poco più di 11mila bitanti, fa registrare una media di 29.518 euro a contribuente, ossia + 12,5% in un anno. Il paese, che si sviluppa attorno al bacino medio-alto del torrente Lavino, batte San Lazzaro di Savena, che da anni la faceva da padrona, (28.435 euro) ed è seguito da Bologna (circa 27 mila euro) e Sasso Marconi (26.637 euro). 

Buone medie anche per Zola Predosa, Pianoro, Castenaso, Casalecchio, Granarolo, Sant'Agata e il comune terremotato di Crevalcore.

Sono invece più poveri Minerbio e Malalbergo, mentre soffre l'Appennino: brutto anno il 2016 per i cinque comuni di Gaggio Montano (- 0,59% del reddito) Castiglione dei Pepoli 8-1%), Lizzano in Belvedere, Monghidoro, Porretta e Granaglione.

Il dato peggiore è quello di Castel del Rio, (17.923 euro), ma con una crescita del 2,37%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Redditi, 'paperoni' bolognesi: il Comune più ricco è Monte San Pietro

BolognaToday è in caricamento