Cronaca Fiera / Viale Aldo Moro

Autonomia, la Lega Nord sventola le bandiere della Catalogna in Regione

Forte delle vicende catalane, il Carroccio punge la giunta Bonaccini su autonomia e separazione. I leghisti sventolano in aula bandiere di Emilia e Romagna separate, seduta sospesa

La Lega nord sventola la bandiera della Catalogna nell'aula dell'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna. Il blitz, che ha provocato la sospensione della seduta, è avvenuto durante l'intervento del presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini sulla questione dell'autonomia. "Se lo rifate vi devo espellere", ha avvertito la presidente dell'Assemblea, Simonetta Saliera, durante la capigruppo convocata d'urgenza

Gli esponenti regionali del Carroccio protestano contro quella che viene giudicata una «proposta annacquata e che non inciderà in direzione di una vera autonomia regionale, da parte del Pd e del governatore Bonaccini».

«Hanno provato a zittirci in questo modo – dice il capogruppo regionale della Ln, Alan Fabbri – ma non ci fermeranno nel sottolineare che questa discussione è una farsa, perché la risoluzione di Bonaccini è una cosa pasticciata, ben diversa dalle richieste autonomiste del Veneto e della Lombardia».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autonomia, la Lega Nord sventola le bandiere della Catalogna in Regione

BolognaToday è in caricamento