Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus e gestione dello stress: c'è l'aiuto degli psicologi dell'Ausl

Un servizio di ascolto e consulenza a disposizione di cittadini, medici, operatori sanitari e caregiver. Schlein-Donini: "Per chi fatica a reggere il peso delle restrizioni"

Dai sanitari che operano a stretto contatto con i malati, a chi ha perso un familiare, ma anche per chi risente degli effetti della quarantena e per chi è solo. La Regione Emilia-Romagna in collaborazione con l’Ordine degli Psicologi dell'Emilia-Romagna ha divulgato le iniziative di supporto psicologico e di gestione dello stress.

Le attività messe in campo si articolano in quattro diverse linee di azione, rende noto la Regione: sostegno agli operatori sanitari e sociosanitari; sostegno ai pazienti Covid e loro familiari; rimodulazione dell’attività con i pazienti già in carico ai servizi; sostegno alla popolazione generale.

Per quanto concerne l'Azienda Usl di Bologna, il numero 051 6597234 é attivo dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 17.00. Rispondono gli psicologi del DSM-DP dell’Ausl, insieme alla rete delle Associazioni del CUFO e con la collaborazione della Scuola di Specializzazione in Psichiatria dell’Università di Bologna.

Si va dall’accesso telefonico diretto alle Equipe Psicosociali dell’Emergenza (EPE) per usufruire di supporto psicologico e informazioni, ai supporti tablet o smartphone dotati di connessione rete con indirizzo dedicato, che consente ai professionisti del Servizio di Psicologia delle Aziende Usl le video chiamate con pazienti ricoverati e loro caregiver.  Oltre alle attività rivolte ai consumatori e dipendenti da sostanze, per i quali alcuni Servizi per la Prevenzione e cura delle Dipendenze Patologiche (Ser.DP) dei Dipartimenti di Salute Mentale e dipendenze patologiche hanno attivato la possibilità di contattare telefonicamente e in videochiamata gli Operatori di Strada.

"I problemi psicologici non affliggono soltanto chi resta in casa"

"L’assenza di contatto umano, interazioni sociali, il cambiamento delle proprie abitudini o anche solo l’impossibilità di godere dell’aria aperta, possono avere delle ripercussioni negative, nel lungo periodo e nell’immediato -  hanno dichiarato in una nota congiunta la vicepresidente con delega alle Disuguaglianze Elly Schleine l'assessore alle Politiche per la salute Raffele DoniniI - problemi psicologici non affliggono soltanto chi resta in casa, ma anche chi ogni giorno deve lasciarla per recarsi sul posto di lavoro e restarci anche più a lungo dei normali turni: medici, infermieri e tutto il personale sociosanitario stanno compiendo sforzi enormi e sono sottoposti a livelli di stress straordinari. La Regione Emilia-Romagna attraverso i servizi presenti nelle aziende sanitarie del territorio e in collaborazione con l’Ordine regionale degli psicologi si è attivata per non lasciare nessuno senza supporto psicologico, dalle consulenze online ai numeri da chiamare per chiedere aiuto gratuito e qualificato. Abbiamo voluto muoverci subito per aiutare tutti a capire su una pagina dedicata del sito della Regione a chi possono rivolgersi se hanno bisogno di aiuto. I nostri servizi sono a disposizione per chi non riesce a reggere il peso di una quotidianità stravolta dalle regole imposte per il contenimento della diffusione del contagio in attesa di superare l’emergenza e prima che gli eventi traumatici possano scardinare l’equilibrio psichico delle persone".

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 5 aprile: + 549 positivi, altri 74 morti. Venturi: "Sono fiducioso"

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 5 aprile: i dati comune per comune

Storie di quarantena, dall'Emilia un diario collettivo: "Ci fa stringere in un abbraccio virtuale"

Covid-19, Pubblica Assistenza in prima linea: "C’è gente che nasconde i sintomi per paura"

Coronavirus, riaprono mercati rionali e anche quattro mercati contadini recintati

Infermiera reparto Covid: "Non chiamateci eroi, ma ricordatevi di quello che facciamo anche quando tutto finirà"

Coronavirus, l'appello di Merola: "Troppa gente in giro, non va bene. Non è ancora finita"

Coronavirus, l'Istituto Cattaneo: "In Emilia-Romagna ci sono molti più morti"

Malati di tumore, il Covid non ferma Ant: "Aumento di richieste, noi alleggeriamo la sanità pubblica" 

Coronavirus, ecco i buoni spesa del Comune: da 150 e 600 euro, si richiedono dal 2 aprile

Coronavirus, nel reparto di terapia intensiva del Sant'Orsola: "L'emergenza continua" | VIDEO

Coronavirus, bimbo nato da mamma positiva. Intervista al neonatologo Fabrizio Sandri

Coronavirus, studio all'Alma mater: "La luce in fondo al tunnel forse dopo Pasqua"

VIDEO | Cure casa per casa: "Il piano funziona, se avete febbre aspettateci" 

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus e gestione dello stress: c'è l'aiuto degli psicologi dell'Ausl

BolognaToday è in caricamento