Cronaca

Dialogo tra religioni e convivenza, lettera di Papa Franceso a 'Ponti di pace'

Organizzato dalla diocesi di Bologna, il festival ospiterà autorità religiose, scienziati, architetti e autorità europee. La lettera di Papa Francesco: 'Mai più perseguitati per Credo'

Foto: Instagram Sant'Egidio

Entra nel vivo l'incontro internazionale tra autorità religiose e politiche, riunite sotto le Due Torri dall'Arcidiocesi di Bologna di Mons. Matteo Zuppi e con il contributo della comunità di Sant'Egidio.

Il ciclo di incontri 'Ponti di Pace' (qui il programma completo) prenderà il via questa mattina, con diversi panel nei quali dialogheranno per due giorni le autorità reliogiose islamiche, ebraiche, buddiste e cristiane, sul tema del dialogo interreligioso e della convivenza nella città.

Tutte le religioni sotto le due Torri: la tre giorni di "Ponti di Pace"

"Si diffonda sempre più una cultura dell'incontro, capace di far cadere tutti i muri che ancora dividono il mondo, e non accada più che persone innocenti siano perseguitate e perfino uccise a causa del loro credo e della loro religione" ha dichiarato Papa Francesco nel ricordare la tre giorni bolognese durante l'Angelus di domenica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dialogo tra religioni e convivenza, lettera di Papa Franceso a 'Ponti di pace'

BolognaToday è in caricamento