menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Renato Pasquali, il prof morto nell'incendio di ieri: "Due anni fa il premio europeo alla carriera"

"La sua attività di ricerca si è concentrata, tra le altre cose, sulla sindrome dell'ovaio policistico e sugli aspetti endocrini dell'obesità"

Renato Pasquali era uno stimato professore dell'Unibo in pensione e noto endocrinologo: ieri mattina ha perso la vita in un terribile incendio all'interno della sua abitazione in via Santo Stefano e oggi arriva il ricordo dell'Alma Mater di Bologna

"Aveva ricevuto due anni fa un premio europeo alla carriera. Gia' direttore dell'unita' operativa di endocrinologia del Policlinico Sant'Orsola, Pasquali era nato a Budrio nel 1946. Dal 1981 e' stato ricercatore universitario, quindi associato e ordinario. Dal 2008 e' stato primario al Sant'Orsola ed e' stato anche direttore della Scuola di specializzazione in endocrinologia e malattie del ricambio. Membro di numerose societa' scientifiche nazionali e internazionali, nelle quali ha ricoperto anche incarichi di prestigio, Pasquali nel corso degli anni e' stato autore di centinaia di articoli su riviste scientifiche. La sua attivita' di ricerca si e' concentrata, tra le altre cose, sulla sindrome dell'ovaio policistico e sugli aspetti endocrini dell'obesita'. Nella sua attivita' clinica invece si e' occupato di malattie della tiroide e dell'ipofisi, di patologie delle gonadi maschili e femminili, di malattie endocrine, metaboliche e ormonali. Nel 2017 ha ricevuto appunto a Lisbona il Premio europeo alla carriera da parte della 'European society of endocrinology'"

Le immagini del violento incendio in via Santo Stefano | VIDEO

Incendio in via Santo Stefano: la prima ricostruzione dei fatti

Sulle cause dell'incendio non si hanno dettagli, sono infatti ancora al lavoro sul posto i caschi rossi e le forze dell'ordine, per i rilievi del caso. Secondo una prima ricostruzione, il rogo sarebbe divampato dal sottotetto, adibito a studio. Da qui la vittima e la moglie avrebbero sentito provenire scoppio. A quel punto l'uomo sarebbe salito in mansarda per controllare cosa fosse accaduto, rimanendo intrappolato dalle fiamme. La consorte sarebbe quindi uscita fuori dall'appartamento chiedendo aiuto. Poco dopo  l'arrivo dei soccorsi, purtroppo vani.

Incendio a Bologna, un morto: video testimonianze


Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento