menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Importanti reperti archeologici di epoca romana scoperti a Porta San Donato

Il rinvenimento durante i lavori in corso per il Crealis

Rinvenuti importanti reperti archeologici di epoca romana a Bologna. Il ritrovamento è avvenuto durante i lavori per la realizzazione della sottostazione elettrica di alimentazione della linea filoviaria CREALIS in corso nei pressi di Porta San Donato. E' stata la Professoressa Renata Curina, responsabile dell’Ufficio Tutela della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia Romagna, ad illustrare oggi i ritrovamenti che il cantiere BoBo ha contribuito a portare alla luce. 

Si tratta di resti strutturali, piani di frequentazione, buche per pali, canali, focolari e buche di scarico che documentano una persistente presenza dell’uomo in età medievale-moderna, con strutture probabilmente ad uso produttivo-abitativo. In una fase immediatamente precedente riconducibile all’alto Medioevo sono stati individuati una serie di canali realizzati per mantenere drenata l’area, e un’ampia fossa utilizzata forse come macero.
La fase più antica della frequentazione è testimoniata dalla presenza di un piccolo sepolcreto, costituito da tre sepolture ad incinerazione, due delle quali abbastanza ben conservate e riconducibili al I secolo d.C.
Di una tomba, al cui interno si conservano due anfore spezzate e utilizzate per versare all’interno della sepoltura le libagioni, si conserva anche la base di un piccolo monumento funerario (una stele o un’ara) collocato su un lato.
In un’altra sepoltura erano state deposte insieme alla terra di rogo tre vasetti a pareti sottili sistemati negli angoli ed una lucerna.

Nell’ultima sepoltura rinvenuta, quasi completamente distrutta da interventi successivi, si conservavano solo la terra del rogo funebre e pochi resti ossei del defunto.
Molto interessanti infine al centro dell’area le tracce dei solchi lasciati dai carri che documentano la presenza di una strada sterrata  in età romana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento