menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cento volontarie al Baraccano per lo shopping solidale

Griffe e vintage per ricostruire un volto a chi ha subito gravi lesioni o deformazioni a causa di patologie, malformazioni congenite o incidenti. In vendita anche le magliette dei campioni

Le Sale Museali del Baraccano si trasformano per tre giornate in un luogo di shopping, riuso, solidarietà. "Reuse with Love", riusato con amore, è il nome di un progetto tutto bolognese che attraverso un mercatino vintage solidale (parte di "Reuse for Good", che distribuisce questi beni a tutti i cittadini residenti italiani e stranieri che ne abbiano necessità) raccoglie i fondi per una buonissima causa, quella di sostenere la Fondazione 3DBO Onlus di Bologna, costituita dall’equipe del Prof.Marchetti reparto maxillo-facciale operanti all’interno del Policlinico S.Orsola-Malpighi, che da anni si occupano dello studio e della progettazione virtuale della chirurgia del volto di bambini ed adulti utilizzando tecnologie di ultima generazione per ridare il sorriso a chi lo ha perduto.

"Durante il mercatino sarà possibile trovare a prezzi simbolici capi suddivisi in aree neonato, bimbo e bimba, teenager, donna, uomo, accessori e zona vintage - spiegano le volontarie dell'associazione - ma anche il 'nuovo' donato da alcune griffe come Woolrich, L'Inde Palais e Merci, oltre al profumo by Luca Gritti e magleitte del Bologna firmate dai campioni che le hanno indossate. Ci sono anche le creazioni del nostro  LaboratorioCreativo, che per questa occasione ha creato, cucito, realizzato accessori, riciclando, rigenerando e recuperando i nostri tessuti per trasformarli in qualcosa di nuovo, di bello, di utile". Spostando le grucce distribuite sugli stand non mancano pezzi di rilievo coma abiti di Armani, giacche di Moschino, abiti firmati Valentino e tante altre etichette importanti. 

"L'intero ricavato andrà in beneficenza - spiega Lisa Zini - per ricostruire un volto che ha subito gravi lesioni o deformazioni a causa di patologie, malformazioni congenite o incidenti. Il che non significa solo curare, guarire, ridare il benessere e la funzionalità’ fisica, manche ridare alla persona la propria identità e quindi di continuare a relazionarsi con gli altri e di vivere pienamente la vita che la guarigione ha restituito. Inoltre ci si diverte a fare shopping e si fanno ottimi affari! Quest’anno avrà come tema per gli allestimenti Disco Glitter Market". 

QUANDO. Nelle date dal 19 al 22 ottobre il mercatino sarà aperto con orario continuato 10-20  presso le Sale Museali del Baraccano in Via Santo Stefano 119. 

L'ASSOCIAZIONE. L’associazione, raccoglie oggi un centinaio di soci e volontari che tutto l’anno lavorano nel tempo libero dedicandosi alla raccolta e alla selezione del materiale destinato ai mercatini solidali, che solitamente si svolgono alla fine del mese di ottobre ed ad Aprile al Baraccano. I capi non destinati al mercatino vintage vengono gratuitamente distribuiti alle fasce più deboli con il progetto Reuse for Good attivo da novembre 2014 presso la sede di Via Savenella a Bologna il terzo sabato e il secondo Martedì di tutti i mesi dalle 9,00 alle 13,00.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento