Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Catene ai cancelli di Ribò, pasti consegnati dopo l'intervento dei pompieri

I pasti nelle scuole sono arrivati in ritardo: sporta denuncia contro ignoti. La catena ha impedito ai lavoratori di essere sul posto di lavoro nei tempi giusti

Si torna a parlare del servizio mense scolastiche dopo che oggi, sono stati registrati nuovi ritardi nella consegna dei pasti. Questa volta però le cause sono state di forza maggiore visto che il motivo del disservizio è stato un grosso catenaccio al cancello della struttura, che ha reso inaccessibile la struttura ai lavoratori. 

Come ha comunicato il Comune di Bologna attraverso una nota, Ribò ha sporto denuncia: il gestore del servizio di refezione scolastica di Bologna infatti, ha informato l'Amministrazione che nella giornata di oggi in alcune delle 37 scuole servite dal Centro di Produzione Pasti Erbosa si sono verificati ritardi nelle consegne del pasto. 

"La causa è stata l'impossibilità per i lavoratori del Centro Pasti di entrare nella struttura all'orario previsto per l'inizio del servizio, poiché l'unico cancello esterno che permette l'accesso è stato trovato chiuso da una grossa catena - spiega la nota stampa - Per consentire l'ingresso alle cucine sono intervenuti i Vigili del Fuoco, chiamati dagli stessi lavoratori. Dunque la preparazione degli oltre 4.000 pasti di oggi è iniziata in ritardo e, a cascata, questo ha causato i ritardi in alcune delle scuole servite£. 

"Il Centro pasti ha garantito comunque in orario la consegna dei pasti agli alunni che per particolare patologia devono rispettare tempi e diete speciali.  Ribò ha informato il Comune di aver sporto denuncia contro ignoti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catene ai cancelli di Ribò, pasti consegnati dopo l'intervento dei pompieri

BolognaToday è in caricamento