Ricercato da tre anni per omicidio: catturato all'aeroporto Marconi

Dovrà scontare 15 anni di carcere. E' alla Dozza in attesa di estradizione in Russia

Foto archivio

Dalla banca dati è risultato destinatario di un mandato di cattura internazionale per omicidio e dovrà scontare 15 anni di carcere. E' stato portato immediatamente alla Dozza T.B., cittadino georgiano di 41 anni, atterrato ieri all'aeroporto Marconi, in attesa dell'estradizione in Russia.
La Polizia di frontiera lo ha controllato una volta sceso da un volo proveniente da Tblisi (Georgia), accertando che era ricercato dal 10 agosto del 2015, quando le autorità russe avevano emesso il mandato.

Ricercato dopo condanna per terrorismo, è passato anche da Bologna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus: riminese ricoverato, aveva volato dal Marconi. Positivo anche un altro passeggero dello stesso volo

Torna su
BolognaToday è in caricamento