rotate-mobile
Lavoratori / Centro Storico / Piazza del Nettuno

Riders, stasera un nuovo sciopero dei ciclofattorini: presidio in Piazza del Nettuno

I rider incrociano le braccia e chiedono all'azienda "di prendere in considerazione le loro richieste e di riconoscere le loro organizzazioni sindacali fissando avviando al più presto un dialogo costruttivo"

Dopo il riuscito stop di sabato 12 febbraio scorso, questa sera i rider della piattaforma italiana MyMenu tornano a incrociare le braccia, con un presidio alle ore 19 in Piazza Maggiore e che durerà questa volta per l'intero turno. Perdura infatti da parte della piattaforma l'atteggiamento di totale chiusura al dialogo sulle tematiche lavorative e retributive sollevate dai/delle rider e il mancato riconoscimento delle organizzazioni sindacali rappresentative.

"La mobilitazione di febbraio è riuscita a sospendere la trattativa per l'introduzione del modello aziendale già sperimentato in JustEat, basato sui contratti subordinati ma con forti deroghe peggiorative dei livelli retributivi. Ma nel frattempo l'azienda parte del gruppo Pellegrini, leader italiano della ristorazione aziendale, ha alzato un muro negando la disponibilità al dialogo inizialmente dimostrata.

Dietro a questo c'è evidentemente il tentativo di bypassare le richieste di miglioramento degli aspetti lavorativi (distanze, carichi di lavoro, rimborso per utilizzo mezzi) e soprattutto di adeguamento retributivo al CCNL Logistica, come sancito ormai  da numerose sentenze dei Tribunali del Lavoro, anche recenti - si legge nella nota Riders Union Bologna - ADL Cobas - Un atteggiamento che cozza con quanto sostenuto in questi anni dalla piattaforma, sottoscrittrice tra l'altro della Carta dei diritti dei lavoratori digitali che dovrebbe garantire applicazione di equi compensi, libertà sindacali e diritto di sciopero". I rider così chiedono all'azienda di prendere in considerazione le loro richieste e di riconoscere le loro organizzazioni sindacali fissando avviando al più presto un dialogo costruttivo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riders, stasera un nuovo sciopero dei ciclofattorini: presidio in Piazza del Nettuno

BolognaToday è in caricamento