menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti: 'Vere e proprie discariche abusive' in città, arrivano le telecamere

Il sistema sarà collegato con la Centrale radio della Polizia locale

"Alcune aree soggette ad abbandono dei rifiuti si configurano come vere e proprie discariche abusive", così il Comune ha deciso di noleggiare per due anni un sistema di videosorveglianza per contrastare gli abbandoni, visto che "necessitano di un controllo costante nel tempo".

E' quanto si legge in un provvedimento approvato dagli uffici comunali sui "luoghi a rischio", quindi sarà installato "un sistema di videosorveglianza che sia in grado di monitorare l'area, anche di notte, e registrare le situazioni di abbandono". Questo sistema "deve essere protetto e direttamente collegato con la Centrale radio della Polizia locale - continua l'atto - per la visione delle immagini e, se necessario, lo scarico di esse". In base alle ricerche di mercato effettuate dall'amministrazione, è stata individuata la ditta Alma Sicurezza: questa azienda "fornisce un sistema di videosorveglianza contro l'abbandono dei rifiuti che comprende l'istallazione, la manutenzione e il montaggio di telecamere ad alta definizione e la fornitura di tutti i servizi accessori utili al mantenimento nel tempo del servizio". Un sistema già utilizzato da altri Comuni: ad esempio San Lazzaro di Savena, Imola e Ozzano dell'Emilia. Il costo complessivo del servizio, viene spiegato sempre nel provvedimento, ammonta 34.550,40 euro per 24 mesi di noleggio. (dire)

Degrado e abbandono rifiuti: telecamere lungo la Via degli Dei

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento