Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Università, tutto pronto per ripartire. Il rettore: "Tornate a studiare in presenza" | VIDEO

L'invito del rettore Francesco Ubertini a margine di una conferenza stampa per la presentazione del Lotto 1 del Tecnopolo

 

Tutto pronto per la ripartenza dell'università: lunedì 21 settembre ripartono le lezioni all'Alma Mater che per tutto il primo semetre si svolgeranno in modalità mista, in presenza e a distanza, nel rispetto delle disposizioni normative e dei protocolli di sicurezza.

Gli studenti possono quindi prenotare e pianificare quali lezioni intendono seguire per periodi di due settimane, indicando la modalità di frequenza attraverso il servizio "Presente". Ne ha parlato il rettore dell'Università di Bologna, Francesco Ubertini, a margine di una conferenza al Tecnopolo, dove era presente anche il ministro della Ricerca e dell'Università, Gaetano Manfredi.

"Sulla ripartenza degli Atenei si può trarre un bilancio positivo – ha detto il ministro – gli Atenei stanno ripartendo tra questa settimana e la prossima la maggior parte riprende le lezioni in presenza, i primi dati che abbiamo sulle iscrizioni vanno molto bene, l'organizzazione degli Atenei è molto efficiente, ci son stati anche investimenti importanti nell'infrastrutturazione tecnologia delle aule, quindi sono soddisfatto".

"Detto ciò, è chiaro, adesso abbiamo la prova dei prossimi mesi – aggiunge Manfredi – dove dovremo convivere con la pandemia, il tema non è solo partire ma avere un'organizzazione che si dimostri robusta e ci consenta di garantire continuità didattica per tutto il semestre". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento