rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Via Don Minzoni

Rissa in via Don Minzoni, migliorano le condizioni del 28enne accoltellato

Il giovane, che si trova ancora ricoverato in ospedale, non verserebbe più in pericolo di vita. Era rimasto ferito durante una lite, scoppiata per futili motivi, nella notte dello scorso 3 ottobre

Migliorano le condizioni del 28enne brindisino accoltellato al torace durante una rissa consumatasi lo scorso weeekend in via Don MinzoniNei tafferugli erano rimaste coinvolte 5  persone, tutte avevano riportato ferite, di varia entità. Ad avere la peggio era stato iIl 28enne, che era stato trasportato d'urgenza al Maggiore, dove era stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Il giovane, che si trova ancora ricoverato in ospedale, non sarebbe più in pericolo di vita. 

L'ACCADUTO. La disputa era scoppiata per futili motivi nella notte dello scorso 3 ottobre, all'altezza dei civici 1 e 3, verso Piazza dei Martiri. Probabilmente usciti da uno dei locali nella zona, due gruppetti di giovani si sono fronteggiati: da un lato il ragazzo ferito e un suo coetaneo africano, dall'altro tre italiani, un altro brindisino di 23 anni, un 19enne di Napoli e un 34enne di Foggia.  
Tutti i 5 uomini sono stati tratti in arresto per rissa aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa in via Don Minzoni, migliorano le condizioni del 28enne accoltellato

BolognaToday è in caricamento