menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa tra 10 persone alla Corte d'Appello di Bologna: interviene l'Esercito

Mattinata concitata ieri nelle aule della Corte d'Appello: violenta rissa tra due controparti in attesa di processo

Una violenta rissa tra persone di nazionalità sudamericana è scattata ieri in tarda mattinata all'interno  della Corte d'Appello di Bologna. Per riportare alla calma i i soggetti coinvolti, una decina, è dovuta intervenire una pattuglia dell'Esercito Italiano ( Raggruppamento Emilia Romagna - Marche), impegnata con un servizio di presidio sul posto, nell'ambito dell'Operazione "Strade Sicure". I militari sono intervenuti congiuntamente alle Forze dell'Ordine.

I soggetti coinvolti nella colluttazione erano sul posto in attesa di processo e facevano parte delle due controparti. Un probabile diverbio collegato alla vicenda processuale sarebbe all'origine della lite, poi degenerata. Fortunatamente il pronto intervento ha fatto sì che nessuno restasse ferito.

L'Esercito Italiano fa sapere che partecipa, dall'agosto del 2008, all'operazione "Strade Sicure" in concorso e congiuntamente alle Forze di Polizia, garantendo  sicurezza e prevenzione del crimine, attraverso il presidio di obiettivi ritenuti sensibili ed il pattugliamento di aree cittadine.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento