Rissa tra gruppi ultras: scoppia petardo, tifoso ferito a una mano

L'episodio andato in scena in via San Mamolo

Un giovane di 25 anni è rimasto gravemente ferito a una mano dopo lo scoppio di un petardo durante una rissa di gruppo che si è verificata lungo via San Mamolo. A fronteggiarsi, a quanto si apprende, sarebbero state due fazioni opposte tra suppoter delle squadre di basket Virtus e Fortitudo.

Residenti svegliati dai rumori e soprattutto dal forte scoppio del petardo. Quando sono arrivate le volanti però tutti e due i gruppi si erano già volatilizzati. E' stato l'ospedale a chiamare il 113 d'ufficio, dopo che un ragazzo si è presentato in ospedale con una grave lacerazione a una mano. Il giovane, che ha perso alcune dita della mano, è stato prima ricoverato al Maggiore, poi trasferito a Modena al Ps chirurgia della mano. Sui fatti indaga la Digos.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 300 persone evacuate

  • Maltempo: massimi livelli di allerta a Budrio, Castel Maggiore e Malalbergo, salvata coppia

  • I Mercatini di Natale a Bologna: il calendario 2019

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Truffa dei bancomat, continua il raggiro del 'finto accredito'

Torna su
BolognaToday è in caricamento