Rissa tra gruppi ultras: scoppia petardo, tifoso ferito a una mano

L'episodio andato in scena in via San Mamolo

Un giovane di 25 anni è rimasto gravemente ferito a una mano dopo lo scoppio di un petardo durante una rissa di gruppo che si è verificata lungo via San Mamolo. A fronteggiarsi, a quanto si apprende, sarebbero state due fazioni opposte tra suppoter delle squadre di basket Virtus e Fortitudo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Residenti svegliati dai rumori e soprattutto dal forte scoppio del petardo. Quando sono arrivate le volanti però tutti e due i gruppi si erano già volatilizzati. E' stato l'ospedale a chiamare il 113 d'ufficio, dopo che un ragazzo si è presentato in ospedale con una grave lacerazione a una mano. Il giovane, che ha perso alcune dita della mano, è stato prima ricoverato al Maggiore, poi trasferito a Modena al Ps chirurgia della mano. Sui fatti indaga la Digos.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

Torna su
BolognaToday è in caricamento