Cronaca Via Massimo D'Azeglio

Imola, rissa sfocia nel sangue: due giovani accoltellati, uno è grave

Dalle parole alle mani, poi alle armi. Così è degenerato il diverbio tra alcuni stranieri all'interno di un locale in via D'Azeglio

Sfocia nel sangue la rissa scoppiata ieri sera nei pressi di un locale di Imola. Il fatto violento si è consumato vicino ad un ristorante - pizzeria, in via D'Azeglio. 

Si sono fronteggiati dei giovani stranieri, per motivi ancora da chiarire. Dalle parole alle mani, poi le armi. Sono volate delle coltellate. Feriti due nordafricani, uno di 33 e l'altro di 28 anni. Soccorsi dall'ambulanza del 118 sono stati trasportati in ospedale. Grave il 33enne, che versa in situazione critica. 

Sul posto sono state allertate le forze dell'ordine, si indaga al fine di ricostruire la dinamica dei fatti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imola, rissa sfocia nel sangue: due giovani accoltellati, uno è grave

BolognaToday è in caricamento