Cronaca Zona Universitaria / Via Mascarella

Rissa in via Mascarella: negoziante prende a mazzate 'cliente' molesto, denunciato

Ha subito un tentativo di furto ed è stato aggredito, a calci, da un sedicente cliente. Così il negoziante ha provato a difendersi, impugnando manici di scopa e si è guadagnato pure una denuncia per possesso di oggetti atti ad offendere

Diverbio sfociato in rissa, ieri sera in via Mascarella, dove un negoziante si è scontrato con un sedicente cliente, che prima ha tentato di rubare in negozio e poi l'ha preso a calci . L'esercente ha provato a difendersi, impugnando dei manici di scopa. Oltre al danno la beffa: è stato denunciato per possesso di oggetti atti ad offendere.

Nei guai è finito il gestore di un punto vendita di generi alimentari, un cittadino bengalese. Erano  le 21, qaundo sul posto è stata allertata una volante della Polizia, per  placare gli animi dopo una lite scaturita tra il negoziante e un uomo - un tunisino di 20 anni - che si era presentato nel suo negozio,  seminando zizzania.

Il tunisino, infatti, prima si era presentato con un complice nel negozio, e dopo aver iniziato a toccare la merce esposta ha tentato di asportare dal punto vendita delle bottiglie. Ma non riuscendoci, è andato via. Non pago, il 20enne è tornato sul posto, qualche ora dopo dicendo al titolare del negozio di aver perso  lì il suo portafoglio. Quando il negoziante ha detto di non aver trovato  nulla, il tunisino è andato su tutte le furie e si è avventato contro il bengalese, prendendolo a calci. Per difendersi, l'esercente ha impugnato delle mazze di scopa che aveva in negozio, scagliandole all'indirizzo del contendente. Ne è sorta una concitata colluttazione.

All'arrivo della polizia, per il gestore del negozio è scattata una denuncia per possesso di oggetti atti ad offendere.  Mentre per l'altro soggetto - gravato da vari precedenti e illegale sul territorio - è stata spiccata una denuncia per tentato furto e aggressione. Il tunisino, gravato da un'ordine di espulsione, è inoltre stato messo a disposizione dell'ufficio stranieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa in via Mascarella: negoziante prende a mazzate 'cliente' molesto, denunciato
BolognaToday è in caricamento