menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza dei Martiri: bottiglia di vetro come arma, ferito un giovane

L'aggressore è fuggito all'arrivo delle forze dell'ordine. La giovane vittima in ospedale

Una bottiglia di vetro rotta, poi i cocci usati come arma. L'epilogo: un giovane uomo di origini marocchine è finito in ospedale con una brutta ferita al volto, il suo aggressore è scappato facendo perdere le sue tracce.

La violenta lite è scoppiata nel tardo pomeriggio di ieri, in piazza Dei Martiri. Dalle testimonianze raccolte sul luogo dalla polizia, allertata su richiesta di una passante, il gioavne avrebbe avuto un acceso alterco con un conoscente, di nazionalità magrebina.

Alla base futili motivi e forse lo zampino dei fumi dell'alcol. Dalle parole si è degenerati: all'improvviso l'aggressore avrebbe afferrato una bottiglia di birra, per poi romperla e usare i cocci contro il conoscente. 

Profonda la ferita sul volto del giovane, che è stato poi trasportato in ospedale per le cure del caso. Poco prima dell'arrivo delle forze dell'ordine, l'altro litigante è scappato via. Ancora non è stato rintracciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento