Cronaca piazza Nettuno

Referendum, stravince il sì: la gioia dei bolognesi esplode in piazza Nettuno

Ballando e cantando sotto la pioggia, così ieri sera sotto le Due Torri in molti si sono incontrati per manifestare la loro soddisfazione. Il sindaco: "Bologna ha dimostrato di voler partecipare"

festa-referendumIeri numerosi si sono dati appuntamento in piazza Nettuno, nonostante il maltempo, per festeggiare insieme i risultati del Referendum (quorum: in Italia ha votato il 57%. Oltre il 95% di sì su tutti e 4 i quesiti).
Quorum raggiunto in tutte le Regioni d'Italia, con l'Emilia Romagna che ha fatto da traino (ha votato oltre il 60%) e i bolognesi che in massa si sono precipitati alle urne (oltre il 64%). 

"Bologna ha dimostrato ancora una volta che i suoi cittadini partecipano e anche il resto d'Italia ha dato un segnale", questo il commento a caldo di un soddisfatto Virginio Merola. E il sindaco era tra gli altri a festeggiare, "E' un ottimo risultato per la democrazia del nostro paese -  ha voluto sottolineare - abbiamo dimostrato che siamo gente di quorum a tutti gli effetti".

Oltre al neo primo cittadino in piazza presenti anche i rappresentanti dei comitati per l'acqua e per il no al nucleare, i vertici del Pd (dal presidente della Regione Vasco Errani al sindaco Virginio Merola e ai segretari regionale e cittadino Stefano Bonaccini e Raffaele Donini) e degli altri partiti della coalizione e molta gente comune, che non si è fatta fermare dalla pioggia.
Il primo pensiero è stato per Celli: "Era un ambientalista che amava la natura, mi piace pensare che sarebbe stato qui con noi", l'ha ricordato Alessandro Bernardi del comitato per l'acqua pubblica, che ha aperto la sfilata degli interventi.
"Abbiamo vinto anche il secondo tempo, ora si tratta di iniziare il terzo", ha proseguito,  "si tratta di imporre che le amministrazioni locali si assumano la responsabilità di quello che hanno chiesto i cittadini". Ovvero, ha scandito, "no s.p.a., sì acqua pubblica".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum, stravince il sì: la gioia dei bolognesi esplode in piazza Nettuno
BolognaToday è in caricamento