Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Antimafia: il procuratore di Bologna Roberto Alfonso candidato a successore di Piero Grasso

Forse in settimana la nomina del successore di Grasso, attuale Presidente del Senato. Il Procuratore di Bologna nella rosa dei 10 nomi

Potrebbe arrivare entro la settimana in corso la proposta della Commissione per gli incarichi direttivi del Csm per la nomina del nuovo procuratore nazionale antimafia.

La Commissione ha ultimato ieri le audizioni di 10 magistrati, in base a una prima scrematura tra i 18 complessivi che hanno presentato la domanda; Sono stati sentiti sette procuratori, tra i quali il procuratore di Bologna Roberto Alfonso.

A loro sono stare chieste le proprie opinioni sulla procura nazionale antimafia, dando anche indicazioni sulle possibili modifiche da introdurre. Un giro di audizioni valutato come "utile" dalla Commissione che ora ha deciso di prendersi una pausa di riflessione e che conta di licenziare per giovedì o al massimo venerdì prossimo la proposta per la nomina del successore di Piero Grasso.

Roberto Alfonso è nato a Catania nel 1950, per quasi 20 anni sostituto procuratore della Direzione Nazionale Antimafia, è procuratore capo di Bologna dal novembre 2009.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antimafia: il procuratore di Bologna Roberto Alfonso candidato a successore di Piero Grasso

BolognaToday è in caricamento