Cronaca Borgo Panigale / Via Panigale

Via Panigale, uccide il marito dopo una lite: 'Mi maltrattava'

Lo ha colpito con un vaso alla testa mentre era appisolato sul divano, poi ha chiamato il figlio e si è consegnata ai Carabinieri

Ha ucciso il marito questa notte dopo l'ennesimo litigio. E' finita così la storia di una coppia, in crisi da molti anni, che viveva in via Panigale 35.

Rosangela Piredda, 69enne, ha colpito con un vaso alla testa il marito, Roberto Belletti, di un anno più giovane, che si era appisolato sul divano. Sconvolta ha chiamato l'unico figlio che a sua volta ha allertato i carabinieri. E' stata arrestata per omicidio volontario.

Da quanto si apprende, la donna era stanca di quella vita fatta di litigi e avrebbe dichiarato ai militari: 'Mi maltrattava'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Panigale, uccide il marito dopo una lite: 'Mi maltrattava'

BolognaToday è in caricamento