rotate-mobile
Il mister a Bologna

Il Ct Mancini alla pediatria del Sant'Orsola: "Spero di portare un attimo di felicità"| FOTO

Ha salutato i piccoli pazienti, parlato con i genitori, firmato autografi e scattato foto ricordo

"Un attimo di felicità in una situazione difficile". Il ct della Nazionale, Roberto Mancini, ha visitato questa mattina al reparto di Pediatria del Policlinico Sant'Orsola di Bologna, accompagnato dall'associazione Bimbo Tu. 
Ha salutato i piccoli pazienti, parlato con i genitori, firmato autografi e scattato foto ricordo, non solo per bambini e famiglie ma anche per il personale dell'ospedale.

Roberto Mancini e Bimbo Tu coni piccoli pazienti



"Spero che siano felici - dice Mancini prima di entrare nel padiglione dei bambini - sono tutti sicuramente appassionati di calcio. Avranno visto la Nazionale, saranno tifosi delle varie squadre. Quindi spero di portare un attimo di felicità in una situazione abbastanza difficile". E aggiunge: "I bambini sono la parte migliore, dopo siamo noi che li roviniamo quando crescono. Sono sempre più genuini. Se fossimo tutti un po' più bambini quando diventiamo più grandi, forse sarebbe meglio".

A dicembre del 2019 Mancini aveva fatto visita ai bambini ricoverati all’Ospedale Bellaria. 

L'Italia e la qualificazione ai Mondiali

"Da qui a marzo c'è tempo - dice il mister- speriamo di fare un regalo a tutti gli italiani e soprattutto a tutti i bambini che in questi momenti soffrono di più". Ad accompagnare Mancini c'è Alessandro Arcidiacono, presidente dell'associazione Bimbo Tu. "Il regalo io l'ho già avuto - sorride - e i nostri bambini pure". Nevio Samorè, direttore amministrativo del Policlinico, sottolinea: "Oggi il mister porterà sicuramente una ventata di ottimismo, immagino l'emozione che avranno i bambini nel vederlo. Anche questa è una parte della cura". Al Sant'Orsola Mancini viene accolto anche dai primari di neurochirurgia e neuropsichiatria pediatrica, Mino Zucchelli e Duccio Cordelli. 
"Il calore e l'energia servono ai bambini e alle famiglie, ma anche a noi professionisti", dice Cordelli. (dire) 

(Foto Aosp Bologna) 

Il CT della Nazionale Roberto Mancini visita a sorpresa i piccoli pazienti del Bellaria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Ct Mancini alla pediatria del Sant'Orsola: "Spero di portare un attimo di felicità"| FOTO

BolognaToday è in caricamento