Cronaca

Riabilitazione della mano e degli arti inferiori: "Una rivoluzione robotica"

Tre super macchinari, messi a punto da un'azienda svizzera, che hanno la capacità di aumentare e misurare i livelli di recupero funzionale nel trattamento riabilitativo

"Rivoluzione robotica" per le attivita' di riabilitazione in Emilia-Romagna, annuncia l'ospedale privato accreditato Villa Bellombra di Bologna. L'esperienza a tema consolidata e i nuovi investimenti confermano la struttura all'avanguardia a Bologna e in tutta l'Emilia-Romagna, grazie agli strumenti Armeo spring, Armeo power e Lokomat Pro.

Si tratta di tre super macchinari, messi a punto dall'azienda svizzera Hocoma, che hanno la capacita' di aumentare e misurare i livelli di recupero funzionale nel trattamento riabilitativo.

In particolare, Armeo Spring e' l'esoscheletro usato da un decennio a questa parte a Villa Bellombra, cui si affiancano Armeo Power per la riabilitazione degli arti superiori, e della mano, cosi' come Lokomat pro, "il robot piu' usato al mondo per la riabilitazione degli arti inferiori", spiegano dalla clinica, aggiungendo: "A Villa Bellombra l'impiego dei robot avviene ormai quotidianamente in pazienti affetti da deficit di forza e di performance dell'arto superiore".

(Dire) 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riabilitazione della mano e degli arti inferiori: "Una rivoluzione robotica"

BolognaToday è in caricamento