rotate-mobile
Cronaca Piazza Saffi, Forlì

Ruba in gioielleria, scappa con il monopattino e vende la refurtiva al 'compro oro'

Nei guai un bolognese che ha messo a segno 'in trasferta' un colpo da 1200 euro. Ad acciuffarlo è stata la polizia grazie alle telecamere di videosorveglianza

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

Era riuscito a rubare in una gioielleria di Forlì senza farsi notare dalla commessa. Poi, a bordo del suo monopattino elettrico, aveva raggiunto un compro oro della città e aveva venduto la refurtiva. Ma alla fine l’uomo, residente nel bolognese, è stato individuato grazie alle immagini girate dalle telecamere di videosorveglianza.

È successo nei giorni scorsi in una gioielleria in Piazza Saffi, del capoluogo forlivese, che l’uomo aveva raggiunto ‘in trasferta’ per mettere a segno il colpo. Secondo quanto raccontato dalla commessa del negozio che successivamente ha sporto la denuncia alla polizia, non ha appena è entrato in gioielleria l’uomo detto che era interessato a comprare dei bracciali d’oro. Così la donna ha esposto sul bancone l’astuccio a cilindro contenente vari braccialetti di diverse dimensioni. Dopo averne osservati alcuni ha poi continuato annunciando che voleva far valutare dei preziosi in suo possesso e che quindi sarebbe tornato più tardi, è uscito dalla gioielleria ed è ripartito a bordo del suo monopattino elettrico in direzione di piazza del Duomo. Mentre riponeva nella vetrina l’astuccio, la vittima si è accorta che mancava all’appello un braccialetto in oro giallo di 18 carati dal valore di circa 1200 euro.

Le indagini degli investigatori sono partite dopo la denuncia. La polizia della Squadra Mobile ha passato al setaccio le telecamere di videosorveglianza e hanno riconosciuto il ladro, identificato come un uomo residente nel bolognese su cui pendevano altre condanne per reati simili ed era affidato in prova ai servizi sociali con l’obbligo di soggiorno nella provincia di Bologna. Lo scorso sabato è scattata la perquisizione domiciliare in cui gli agenti hanno ritrovato il monopattino.

È stato invece più complicato riuscire a recuperare il braccialetto d’oro. Subito dopo il furto, infatti, l’uomo si era fermato in un compro oro di Forlì e aveva già venduto il prezioso rubato. I poliziotti sono riusciti a ‘congelare’ la vendita e a tornare in possesso del braccialetto che è stato poi riconosciuto dalla vittima. L’uomo ora rischia una condanna fino a sei anni di reclusione e il questore di Forlì ha avviato la procedura per formulare a suo carico il provvedimento di divieto di ingresso in città per i prossimi anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in gioielleria, scappa con il monopattino e vende la refurtiva al 'compro oro'

BolognaToday è in caricamento