Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Strada Maggiore

Ruba una bici e fugge: un cittadino lo manda a sbattere contro una colonna

Trancia la catena in via Caprarie, salta in sella e fugge inseguito dagli agenti in Strada Maggiore, dove però un cittadino gli blocca la strada...

Ieri sera poco dopo le 21.30 un cittadino ha chiamato il 113: aveva notato due uomini armeggiare e infine tranciare con mani esperte la catena di una bicicletta da donna in via Caprarie. Gli agenti, arrivati sul posto, hanno inseguito a piedi uno dei ladri che si era diretto in Strada Maggiore in sella alla bici, dove un altro uomo, che stava assistendo alla scena, gli ha bloccato la strada, mandandolo a sbattere contro una colonna del portico.

Infine è stato fermato: nel corso della perquisizione personale, la polizia ha rinvenuto due bustine contenenti marijuana ed eroina. Nella fuga, si era anche liberato di una tronchesi, raccolta dal complice, che è riuscito a far perdere le sue tracce, e di un coltello a farfalla, lungo 24 centimetri.

Si tratta di 35enne tunisino con divieto di dimora in città, diversi alias, precedenti in materia di stupefacenti e per reati contro il patrimonio. Nell'impatto contro la colonna del portico, ha riportato alcune ferite sul viso, ma inizialmente ha rifiutato le cure del 118, incolpando gli agenti di averlo picchiato.

Per l'episodio, è' stato denunciato per furto aggravato in concorso, falsa attestazione di generalità, detenzione di droga ai fini di spaccio e porto di armi o oggetti atti a offendere, ma è finito in carcere per un reato precedente, già contestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una bici e fugge: un cittadino lo manda a sbattere contro una colonna

BolognaToday è in caricamento