Cronaca

Saad Hana, l'autopsia rivela un'infezione polmonare: ecco come il suo cuore si è fermato

Si è accasciato su suo banco e non si è più ripreso, nonostante i soccorsi. L'autopsia disposta dal Pm ha già svelato un'infezione polmonare, proseguono gli esami

I suoi amici lo hanno salutato con una partita di calcio e ora, grazie all'autopsia, si comincia a fare chiarezza sulle cause della morte del giovanissimo Saad Hana, stroncato da un arresto cardiaco a soli 14 anni lo scorso martedì mentre era a scuola, a Vergato.  Sarebbe stata un'infezione polmonare acuta a provocarne la morte. L'esame, che è ancora in corso di approfondimenti, è stato disposto dal PM Simone Purgato ed effettuato dal dottor Matteo Tudini. Il funerale del ragazzino di origini marocchine verrà organizzato dalla famiglia in Marocco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saad Hana, l'autopsia rivela un'infezione polmonare: ecco come il suo cuore si è fermato

BolognaToday è in caricamento