rotate-mobile
Cronaca Imola

Imola, due cittadini salvano anziano dalle fiamme: riconoscimento in municipio

Manca alla consegna del riconoscimento: "Rendere pubblicamente omaggio a due persone che non hanno esitato ad aiutare un'altra persona che si trovava in difficoltà, anche a rischio della loro incolumità"

Il sindaco di Imola Daniele Manca ha consegnato un riconoscimento a due cittadini imolesi che nei giorni scorsi hanno salvato un anziano da un incendio. Si tratta di Andrea Ravaglia e Alberto Mosconi e hanno soccorso senza timore un anziano, estraendolo dal suo appartamento nel quale era scoppiato un incendio.

LA CONSEGNA DEL RICONOSCIMENTO AI CITTADINI. In municipio il sindaco Manca ha consegnato loro un riconoscimento (un fermacarte con lo stemma della città) per ringraziarli del gesto di coraggio e altruismo. Alla cerimonia era presente anche il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Imola, il Capitano Davide Ravarotto.

UN ESEMPIO PER TUTTI. "L’esempio è sempre l’insegnamento più efficace: per questo abbiamo voluto rendere pubblicamente omaggio a due persone che non hanno esitato ad aiutare un’altra persona che si trovava in difficoltà, anche a rischio della loro incolumità. In un momento come questo, nel quale spesso sembrano prevalere l’indifferenza e la solitudine, è ancora più importante sottolineare gesti che ci fanno capire che il senso civico e di comunità è presente nella nostra città" ha dichiarato Manca. Ravaglia ha 38 anni anni ed è montatore meccanico, Mosconi ne ha 25, è sposato da pochi mesi e lavora in un bar. Entrambi risiedono a Imola.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imola, due cittadini salvano anziano dalle fiamme: riconoscimento in municipio

BolognaToday è in caricamento