rotate-mobile

Cade nel canale gelido: salvato in extremis dalla polizia | VIDEO

Le Volanti recuperano un cinquantenne nella deviazione del Reno che attraversa la Certosa. Uno degli agenti si è fratturato una gamba

E' stato recuperato in stato confusionale e con un principio di ipotermia il cinquantenne che ieri sera è finito nel canale del Reno, all'altezza di Villa Serena alla Barca. L'operazione, che ha visto coinvolte almeno cinque volanti della polizia, si è conclusa solo in tarda serata, con l'aiuto di un veicolo per la raccolta rifiuti dotato di gru. 

Tutto è iniziato alla 20:50, quando è arrivata la segnalazione di un soggetto in bilico sul ciglio del canale. Quando le volanti dell'Upgsp sono arrivate sul posto hanno faticato per rintracciare il soggetto, che nel frattempo si era già buttato nel corso d'acqua, reso ancora più insidioso per le temperature invernali di questi giorni.

Gli agenti si sono quindi calati non senza difficoltà nel canale: anzi, uno di loro, durante le fasi del salvataggio è caduto e ha riportato la frattura di una gamba. Proprio mentre i poliziotti avevano afferrato l'uomo ed erano in attesa dell'arrivo dei vigili del fuoco per il necessario supporto, è venuta l'idea di dirottare un vicino mezzo per la raccolta del vetro dotato di gru e adattarlo al recupero dell'uomo. Alla fine il soggetto, di cui peraltro era stata denunciata in mattinata la scomparsa, è stato recuperato e affidato alle cure del 118.

Video popolari

BolognaToday è in caricamento