Foto Salvini nel mirino, la Lega insorge: 'Allontanati dalla città una volta per tutte'

Borgonzoni: 'Immediatamente un fascicolo nei loro confronti'. Salvini: 'Che pena, i soliti figli di papà'

La foto affissa in via Zamboni

"Inaccettabile e non più tollerabile  quello che sta accadendo in zona universitaria per mano del CUA". Lo scrive in una nota la consigliera e senatrice del Carrccio Lucia Borgonzoni, a commento della manifestazione anti-Salvini che si è tenuta oggi in via Zamboni.

A far insorgere i leghisti una foto del volto del ministro dell'Interno con un mirino: "E' inutile che facciano assurde specifiche sui loro  intenti - continua Borgonzoni - hanno stampato manifesti con un mirino sul volto del Ministro degli Interni e Vicepremier - e conclude - auspico sia aperto immediatamente un fascicolo nei loro confronti e, una volta per tutte, allontanati dalla città". Il Collettivo, per voce di un militante, ha spiegato che "non significa prenderlo di mira e sparagli" naturalmente, ma contestare "le sue politiche xenofobe e razziste". 

Non si fa attendere anche il commento social del ministro: "A Bologna, i soliti figli di papà dei centri a-sociali mi mettono un mirino addosso con la scritta ASSASSINO. Che pena. Credo che qualche mese di servizio civile o militare gli farebbe proprio bene, che ne pensate?"

"Bologna non odia e non minaccia nessuno" ha tiwttato il sindaco Virginio Merola "chi lo fa è contro Bologna. Io certo non condivido la politica di Salvini, ma non ho bisogno di usare parole d'odio". 

"Per quanto di penalmente rilevante si è verificato ci penseranno inquirenti e magistrati ma è giunto il momento che il Magnifico Rettore prenda dei magnifici provvedimenti nei confronti dei responsabili - scrive il consigliere leghista Umberto Bosco - da troppo tempo l'Alma Mater tollera e protegge questi facinorosi, i risultati sono appesi in via Zamboni". 

IL CUA CONTRO SALVINI: GUARDA IL VIDEO 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina in farmacia: coltello alla gola al dipendente, fugge con un migliaio di euro

  • Cronaca

    Aggredisce netturbino sul Crescentone, poi fugge a bordo del furgoncino dei rifiuti

  • Cronaca

    Crisi Bologna Fc, croci con nomi dirigenza rinvenuti a Casteldebole

  • Cronaca

    Un arsenale di residuati bellici in cantina: la scoperta durante lavori in condominio

I più letti della settimana

  • Lavoro, invalidi e categorie protette: l'aeroporto Marconi cerca personale per ufficio merci

  • Grosso cinghiale semina il panico al parco: abbattuto dopo ore di ricerca

  • Pestati dal gruppo, tassista e spazzino in ospedale: "Colpito con calci, pugni e spranga"

  • 'Raggio verde' abbaglia pilota EasyJet: il responsabile rischia grosso

  • Nuova apertura a Bologna, arriva la birreria bavarese Löwengrube

  • Nuova apertura in città: sotto le Due Torri la catena di supermercati Alì

Torna su
BolognaToday è in caricamento