rotate-mobile
Cronaca San Donato

Evade dai domiciliari: i Carabinieri lo riaccompagnano a casa, trovano hashish

Così un 40enne bolognese è finito doppiamente nei guai: arrestato per il reato di evasione dovrà rispondere anche di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Evade dai domiciliari e nel riportarlo a casa i carabinieri lo pizzicano in possesso di droga. Così ieri è finito doppiamente nei guai un 40enne di Bologna, uscito di casa in violazione alla misura alternativa degli arresti domiciliari che gli era stata concessa in conseguenza di un reato in materia di sostanze stupefacenti. L’allontanamento è durato poco perché una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bologna Centro, impegnata in un servizio di controllo del territorio, lo ha fermato nei pressi dell’abitazione in zona San Donato.

Riaccompagnato a casa, una perquisizione domiciliare ha aggravato la posizione dell’uomo, che arrestato per il reato di evasione dovrà rispondere anche di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel suo appartamento sono infatti state ritrovate alcuni dosi di hashish.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari: i Carabinieri lo riaccompagnano a casa, trovano hashish

BolognaToday è in caricamento