menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Donato: piomba in casa della ex e la picchia per ore, arrestato

In piena notte ha forzato una finestra ed è entrato. Le vessazioni sono andate avanti fino all'ora di pranzo, quando è rientrata la loro figlia

Ha forzato una finestra ed è entrato a casa della ex moglie e l'ha picchiata. E' accaduto ieri notte nel quartiere San Donato quando un cittadino marocchino di 42 anni, non rassegnato alla fine della relazione con la donna, italiana di 38, si è introdotto in piena notte in casa, ha percosso la ex, le ha requisito il telefono e le chiavi di casa cosicché non potesse chiedere aiuto in alcun modo.

L'uomo non era nuovo a comportamenti violenti nei confronti della ex moglie, era stato arrestato a giugno 2018 per atti persecutori e per lui era stato disposto il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna e dalla figlia.

L'altra notte l'ha aggredita prima a parole poi fisicamente e le vessazioni sono andate avanti fino all'ora di pranzo, quando è rientrata la loro figlia 15enne che aveva passato la notte da un'amica. Padre e figlia hanno avuto una discussione e la madre infine è riuscita a chiamare la Polizia.

I poliziotti della volante hanno bloccato l'uomo in giardino, mentre stava tentando di fuggire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento