Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca Via Giorgio Morandi

Sorpresi a rubare all'isola ecologica, i Carabinieri arrestano tre persone

La refurtiva era pronta per essere caricata su un furgone. Tutti e tre gli arrestati gravati da precedenti di polizia specifici

I Carabinieri di San Giovanni in Persiceto hanno arrestato tre giovani, residenti a Castelfranco Emilia, per furto aggravato in concorso. E’ successo ieri pomeriggio, quando la Centrale Operativa del 112 è stata informata che qualcuno si stava aggirando con fare sospetto nei pressi dell’isola ecologica di via Morandi.

All’arrivo dei militari, una persona è uscita dall’isola ecologica ed è fuggita a piedi per i campi, mentre altri due soggetti si sono dileguati a bordo di un furgone che era stato parcheggiato in zona.

La persona fuggita a piedi è stata inseguita da un Carabiniere, raggiunta e identificata in un 29enne, mentre gli altri due soggetti, di 34 e 41 anni, sono stati individuati più tardi a Castelfranco Emilia da una pattuglia del Commissariato locale della Polizia di Stato.

La refurtiva, rinvenuta nei pressi dell’isola ecologica e nel vano di carico del furgone, è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. Dopo avare trascorso la notte in cella, questa mattina, i tre, tutti cittadini marocchini e tutti gravati da precedenti di polizia specifici, sono stati accompagnati presso le aule giudiziarie del Tribunale di Bologna per l’udienza di convalida dell’arresto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a rubare all'isola ecologica, i Carabinieri arrestano tre persone

BolognaToday è in caricamento